RADIO3MONDO – Genocidio armeno: chi ricorda contro chi nega
by Redazione
Published in Italiano, Perspectives,
on 10/03/2012
Country: Armenia,
Tags: , ,
Stampa questo articolo Stampa questo articolo

L’epopea armena attraverso gli occhi di un grande intellettuale rumeno. Varujan Vosganian, nato in Romania da una famiglia di origine armena emigrata dall’antico Impero ottomano dopo il genocidio del 1915, racconta il destino avverso del popolo armeno, riportando in vita una memoria troppo spesso negata. “Il libro dei sussurri”  é un romanzo che vanifica ogni possibile negazionismo, cosi’ come il diario di Henry Morgenthau, ebreo americano di origine tedesca, ambasciatore degli Stati Uniti a Costantinopoli dal 1913 al 1916, che appena tornato in patria scrive e pubblica la sua testimonianza diretta del genocidio subito dagli armeni in Turchia.

 Emanuele Giordana ne parla con Varujan Vosganian, uno dei più grandi intellettuali romeni, autore de “Il libro dei sussurri”, già Ministro dell’Economia e delle Finanze,  presidente dell’Unione degli Armeni di Romania e vicepresidente dell’Unione degli Scrittori di Romania,  e con Fulvio Cortese che ha curato con Francesco Berti “Diario 1913 – 1916″, le memorie dell’ambasciatore americano, Henry Morgenthau, a Costantinopoli negli anni dello sterminio degli armeni.

ASCOLTA LA TRASMISSIONE SU

Leave a Reply

Disclaimer & Copyright (italiano - english)
serverstudio web marketing e design con kifulab